fotografia di matrimonio
aprile 19, 2018

La fotografia di matrimonio è un’arte

Lifestyle Weddings

Ecco la gallery dei migliori scatti al mondo

La fotografia di matrimonio è spesso bistrattata. Il fotografo di matrimoni non è considerato un artista e non alla stregua di un vero fotografo, si limita a fotografare i soggetti in un contesto definito senza aggiungere nulla di suo o dettando sempre le solite pose… bla bla bla
Ovviamente si tratta di una lettura superficiale del mestiere che svolgo.
In realtà il fotografo di matrimoni deve sapere cogliere l’essenza dell’evento e quella degli sposi.
E’ dotato di una grande sensibilità che lo rende capace di “leggere” le situazioni, di cogliere l’attimo da non perdere ed immortalarlo immediatamente. Questo discorso non vale per tutti i fotografi di matrimonio certo, ma serve a chiarire che anche
la fotografia per matrimoni è un’arte.
Non solo, l’empatia che sviluppa chi lavora a stretto contatto con gli sposi è un altro valore aggiunto di chi fa il mio mestiere. Avere a che fare con le persone mentre vivono uno dei momenti più belli ed emozionanti della loro vita non è semplice. E’ necessario essere capaci di immedesimarsi nel soggetto, di stargli accanto senza invadere un momento intimo e speciale come quello in cui ci si promette per l’eternità e di coinvolgere gli invitati senza asfissiarli.
E’ un’arte insomma, a livello estetico ed umano.

Un premio internazionale ogni anno premia chi in questa arte riesce a distinguersi realizzando la fotografia per matrimonio migliore al mondo. Si tratta dell’International Wedding Photographer Of The Year.
In questo post voglio regalarvi una gallery degli scatti vincitori per farvi comprendere come un evento considerato “banale” da fotografare come un matrimonio, possa dare vita a veri e propri capolavori artistici, frutto dell’intuizione e del genio del fotografo.

fotografo di matrimoni

Dopo una breve e imprevedibile tempesta, spunta un incredibile doppio arcobaleno. E’ l’attimo in cui Erika Mann immortala la sposa mentre sembra correre per raggiungerlo. Lo scatto vincitore del premio è stato realizzato lungo le rive del Cougar Creek a Canmore, in Canada, in un’atmosfera quasi sospesa dalla realtà.

Adrian O’Neill è l’autore di questo scatto on the road: il fotografo si è messo in piedi nella parte posteriore della decappottabile, dopo essersi legato alla vita con una corda di sicurezza ed ha immortalato un bacio degli sposi in auto.

Immersi nel vento Angela e Dan si sono sposati in uno dei posti più belli e più ventosi della Terra: il parco nazionale dei laghi di Waterton, in Canada. L’artista Lanny Mann li chiude in uno scatto in cui sembrano farsi avvolgere completamente dalla natura circostante.

Angela Ruscheinski ha realizzato una fotografia unica, a tratti spettrale, ma di sicuro effetto. Aveva pensato di sfruttare il magnifico panorama delle montagne canadesi per realizzare il servizio fotografico delle nozze di Sydney e Brandon. Invece, grazie a una fitta nebbia e alla neve che fioccava, è nata questa spettacolare immagine “specchiata”.

La capacità di leggere le emozioni del fotografo di matrimoni è tutta in questi due scatti. In uno l’obbiettivo è puntato tutto sulla sincera commozione del figlio della sposa in attesa della madre. Nell’altro è lei, la sposa, il soggetto di un toccante scatto in cui, durante un ballo abbracciata a suo padre, si commuove così.

Jayme Lang ha detto: «Sono stato immediatamente attratto dalle linee parallele della strada, così pulite. Ho detto agli sposi di sdraiarsi, restando immobili. Per mia fortuna, si sono fidati di me». In questo scatto i due sposi posano stesi in mezzo alla carreggiata.

Lo scatto tipico del fotoreportage è quello che sa cogliere meglio e in maniera sintetica la complessità dell’evento. Kate e Sayed si sono sposati in una vallata e per loro questa è la foto che riesce a descrivere in una sola immagine quel meraviglioso giorno.

SHARE

Related Posts
Featured
Wedding Photographer in Rome
Il reportage. Un nuovo approccio alla fotografia di matrimoni
Il fotografo 2018 racconta il matrimonio restando spettatore dell’evento. E’ finita l’epoca del servizio posato. Niente più album standardizzati in cui i matrimoni sembrano tutti uguali. Oggi le coppie che si apprestano a compiere il grande passo non devono più temere di sottoporsi a lunghe ed estenuanti sedute davanti ai flash cercando di ottenere l’espressione o il movimento richiesto. Il ruolo del fotografo è cambiato e la sua presenza è sempre meno invadente. Il fotografo per matrimoni è un osservatore La tradizione vuole che gli sposi prevedano dei tempi dedicati alla fotografia, anche lunghi. Le sedute a casa una volta pronti p ...
Leggi di più
colori nei matrimoni 2018
I colori tendenza del matrimonio 2018
Stai per sposarti e non sai quale tinta scegliere per colorare il tuo matrimonio? Ecco i must di quest’anno Per il 2018 sono in arrivo le nuove tendenze colore primavera estate. Non solo abiti e sfilate ma anche gli eventi, come i matrimoni, dovranno essere al passo con le nuances tendenza 2018. Come scegliere il colore dominante del proprio wedding day è un problema che assilla molte spose. Alcune si lasciano guidare dal tema del matrimonio (vintage, circus, shabby etc.), altre invece vogliono essere certe di non sbagliare e sapere cosa “si porta quest’anno”. Altre spose poi sono ancora indecise per cui non gli resta che affidarsi alle ...
Leggi di più
Reportage di matrimoni a Latina
Il foto reportage. Un nuovo approccio alla fotografia di matrimoni
Il fotografo 2018 racconta il matrimonio restando spettatore dell’evento. E’ finita l’epoca del servizio posato. Niente più album standardizzati in cui i matrimoni sembrano tutti uguali. Oggi le coppie che si apprestano a compiere il grande passo non devono più temere di sottoporsi a lunghe ed estenuanti sedute davanti ai flash cercando di ottenere l’espressione o il movimento richiesto. Il ruolo del fotografo è cambiato e la sua presenza è sempre meno invadente. Il fotografo per matrimoni è un osservatore La tradizione vuole che gli sposi prevedano dei tempi dedicati alla fotografia, anche lunghi. Le sedute a casa una volta pronti p ...
Leggi di più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi